This site uses analytics cookies to collect data in aggregate form and third-party cookies to improve the user experience.

TITOLO: 1.000 GIORNI DI SOLIDARIETÀ CON I PIÙ PICCOLI

nation
Italy
duration
12 mesi
field
Social
complete
No
budget
6000 € / 1500 €
TITOLO: 1.000 GIORNI DI SOLIDARIETÀ CON I PIÙ PICCOLI

Dove si realizza

L’ACSE (Associazione Comboniana Servizio Emigranti e Profughi) si trova a Roma e conduce le sue attività sin dal 1969. I suoi servizi, rivolti a persone di circa 40 nazionalità diverse, includono: accoglienza e informazione, corsi di lingua italiana, corsi di informatica, servizio legale, sportello del lavoro e ambulatorio odontoiatrico.

L’obiettivo è quello di accrescere gli strumenti per l’integrazione, offrendo il proprio supporto a persone che si trovano in una situazione di povertà ed emarginazione.

Descrizione del progetto

Nell’offrire i vari servizi, ci si è resi conto che spesso, per queste famiglie, la nascita di un bambino comportava un aumento delle difficoltà, dovute per lo più alla mancanza di beni per i più piccoli. È per questo che sr Lucia, insieme ad un gruppo di volontari, ha deciso di dare il via a questo progetto che ha come obiettivo quello di seguire i piccoli dalla nascita fino al compimento dei tre anni.

Al momento del lieto evento viene fornito alla famiglia un pacco di benvenuto, del valore di circa 100/150 euro, contenente: copertina, lenzuolini, pagliaccetti, vestitini, biberon, cucci e bavaglini. Inoltre tutte le settimane vengono forniti dei pacchi per coprire le loro necessità primarie contenenti: pannolini, salviette, shampoo e crema corpo, biscotti per l’infanzia, latte in polvere quando necessario, pappe e omogenizzati.

Il kit di benvenuto ha un valore di circa 100/150 euro. Mentre per i pacchi settimanali vengono spesi circa 500 euro al mese.

Obiettivi

  • Garantire un sostegno alle famiglie per i primi tre anni di vita dei loro bambini
  • Evitare casi di malnutrizione infantile e garantire il corretto sviluppo dei bambini

Beneficiari

Diretti: al momento ci occupiamo di 18 bambini da 0 a 3 anni

Indiretti: le famiglie