This site uses analytics cookies to collect data in aggregate form and third-party cookies to improve the user experience.

UG 07- Cosbel's Children: scuola primaria e artigianale

nation
Uganda
duration
12 mesi
field
Education
complete
No
budget
37905 € / 34055 €
UG 07- Cosbel's Children: scuola primaria e artigianale

Dove si realizza

Il progetto si svolge nella Diocesi di Lira, Uganda. I bambini vengono aiutati a frequentare le scuole vicino a casa loro, mentre i giovani frequentano le scuole artigianali all'interno della città di Lira o nel Distretto vicino.

Descrizione del progetto

Questo progetto è nato circa 11 anni fa , nel constatare la condizione "allucinante" che i bambini HIV positivi e orfani vivevano. Non avendo più i genitori venivano mandati nelle famiglie dei parenti che malvolentieri li dovevano tenere. È da considerare che molte volte le famiglie dei parenti erano esse stesse segnate dalla stessa malattia e con figli HIV positivi. Anche ora è normale che un bambino HIV positivo sia messo da parte nella famiglia che lo ospita. Prima vengono serviti i figli di quella casa poi l'ospite, anche se parente stretto.

Non scendo in particolari su quello che succede moralmente e fisicamente a questi ammalati e orfani, lo si può immaginare. Per questo veniamo loro incontro pagando la retta scolastica, altrimenti sarebbero obbligati a rimanere a casa senza la speranza di un futuro sereno e indipendente. ln questi anni ci siamo avvicinati di piu alle famiglie che li ospitano, e abbiamo notato che anche per loro la vita è difficile. Aiutiamo il bambino orfano e qualcuno di quella famiglia, così tutti vengono un po' aiutati e il beneficio va ai più deboli.

Riguardo i bambini e giovani sordomuti,  la situazione non è migliore, anzi la famiglia considera il bambino o bambina sordomuto/a quasi come una disgrazia. Vengono chiamati idioti o stupidi e le percosse per far capire loro qualcosa sono il pane quotidiano di questi bambini. L'accoglienza di questi bambini nelle scuole statali apposite ha fatto rinascere questi bambini, li ha resi capaci di intendere e comunicare. I genitori stessi sono sorpresi, ammirati e felici di aver guadagnato un figlio. Molti di questi giovani, sono ragazzi che abbiamo accompagnato sin dalle elementari. Sono orfani di entrambi i genitori, sono HIV positivi ma con salute stabilizzata.

Hanno finito la scuola primaria e ora diamo loro la possibilità di imparare un mestiere per rendersi autosufficenti e utili nella società in cui vivono. Questo li gratifica e li fa stare sereni in mezzo alla loro gente. Si sentono in grado di prendersi le loro responsabilità e di formare una buona famiglia. La possibilità di dare a un giovame sordomuto la capacità di imparare un mestiere ha molteplici aspetti positivi e gratificanti nel giovane. Non lo fa sentire un peso per la famiglia e la società. IL giovane si sente apprezzato e stimato perché ha imparato un lavoro e può guadagnare, mantenersi e formare una famiglia. Il giovane si apprezza per quello che sa fare e si fortifica nella stima di sé. Si sente voluto, cercato e amato.

Obiettivi

  • Garantire a tutti I bambini HIV positivi orfani e ai bambini sordomuti, un'educazione di base
  • Dare ai giovani orfani ammalati e ai sordomuti la possibilità di imparare un mestiere e di rendersi autosufficenti e utili per sé e per la società.
     

Beneficiari

Diretti: 450 bambini e 20 giovani 
Indiretti: le famiglie 
 

 

 

 

Sorella referente: Sr Maria Marrone

Project's costs

Tasse scolastiche per 450 bambini
€ 20,068.00
Scuole artigiane per 20 giovani
€ 8,108.00
Cancelleria
€ 810.00
Trasporto
€ 3,244.00
Spese amministrative
€ 5,675.00
Total
€ 37,905.00