This site uses analytics cookies to collect data in aggregate form and third-party cookies to improve the user experience.

UG 02- Mamme indipendenti: bambini sereni

nation
Uganda
duration
12 mesi
field
Women empowerment
complete
No
budget
6000 € / 6000 €
UG 02- Mamme indipendenti: bambini sereni

Dove si realizza

Il progetto si realizza nel Nord Uganda e precisamente a Gulu e dintorni. La popolazione qui residente ha vissuto decenni di “persecuzione” e guerra, interrotta per poco tempo, all’inizio degli anni ottanta. Poi la pandemia HIV/AIDS ha riversato la popolazione in una situazione di vulnerabilità incredibile caratterizzata da un’alta mortalità e di conseguenza da tantissimi bambini rimasti orfani. A questo si è unita negli anni successivi la guerriglia guidata da Joseph Kony.

Questo ha portato a situazioni di  violenza, soprusi, torture, distruzione di massa e rapimenti di bambini volti a diventare soldati (i maschietti) e schiave sessuali (le femminucce), senza precedenti. Gli anni recenti del lockdown a causa del Covid hanno esacerbato una situazione sociale già complessa e complicata. Con le scuole chiuse per quasi due anni e le piccole attività economiche ferme, le condizioni finanziarie delle famiglie sono peggiorate e si è registrato un aumento dei ragazzi/ragazze di strada che trovano nei coetanei la sicurezza e il supporto venuto meno nei nuclei di appartenenza.

Descrizione del progetto

Questa idea progettuale nasce come una costola del progetto avviato lo scorso anno a supporto di ragazzi/ragazze di strada. La mia attuale esperienza con i ragazzi/ragazze di strada mi porta a confermare che anche qui, dove da oltre 50 anni sono presente nei vari ministeri, la famiglia  è da tempo  ammalata, seriamente ammalata e  anche la società nel suo insieme.  La ricchezza dell’Africa e quindi anche dell’Uganda  sono i giovani. La vita è desiderata e accolta; secondo la cultura una donna si sente tale solo se partorisce, un uomo si sente tale solo se ha figli ma poi questa ricchezza e dono che il Signore fa come viene curato, custodito, protetto?

C’è la mancanza  di  un piano di sostegno a tutti i livelli:  economico, sanitario, scolastico, famigliare, per cui crescendo ed entrando nell’adolescenza i giovani si staccano con facilità dalla famiglia per riversarsi in strada formando gangs  che per sopravvivere rubano e causano insicurezza.  A Gulu il Distretto Governativo locale calcola che almeno 2000 giovani (ragazzi e ragazze)  vivano attualmente in strada.  Nell’ultimo periodo è emersa un nuovo e urgente bisogno legato ai bambini nati da ragazzi/ragazze di strada.

Purtroppo spesso manca un serio senso di  responsabilità rispetto ai figli: essendo la mamma una ragazza ancora giovanissima e il padre un ragazzo  di strada,  il/la bimbo/a si trova spesso a dover affrontare  sin dalla nascita insicurezza  e inaffidabilità, dovuto in particolare alla mancanza di sostegno finanziario dato alla ragazza. Le ragazze che ho avuto modo di incontrare personalmente hanno grandi difficoltà legate alla mancanza di un alloggio stabile, all’assenza di risorse per coprire i bisogni di prima necessità di se stesse e dei bambini.

Questo progetto intende supportare le ragazze con un piccolo capitale iniziale per avviare delle attività generatrici di reddito che possano renderle indipendenti nel tempo. Durante l’anno di implementazione le ragazze e i loro bambini riceveranno un supporto alimentare, la copertura per le spese mediche e per l’acquisto di vestiario. Questo supporto aggiuntivo permetterà alle giovani madri di concentrarsi sulle attività economiche avviate e di reinvestire parte del profitto generato in modo da ottimizzare l’impatto dell’aiuto.

Obiettivi

  • Riabilitare economicamente un gruppo di 30 ragazze di strada/compagnie di ragazzi di strada che hanno uno o più bambini a carico
  • Restituire loro indipendenza, dignità e fiducia nel futuro
  • Permettere ai figli di queste donne di crescere in un ambiente sano e sicuro

Beneficiari

Diretti: un gruppo di 30 ragazze

Indiretti: i loro bambini, le famiglie e la società intera

 

 

 

Sorella referente: Suor Giovanna Calabria

Project's costs

Microcredito per 30 ragazze
€ 2,430.00
Supporto alimentare per bambini
€ 1,080.00
Abbigliamento per bambini
€ 270.00
Cure mediche per mamme e bambini
€ 810.00
Monitoraggio
€ 650.00
Trasporto
€ 325.00
Spese telefoniche
€ 115.00
Spese amministrative
€ 320.00
Total
€ 6,000.00