This site uses analytics cookies to collect data in aggregate form and third-party cookies to improve the user experience.

TCH 05 - ACQUA SICURA E CIBO FRESCO

nation
Chad
duration
12 mesi
field
Structures
complete
No
budget
7138 € / 7138 €
TCH 05 - ACQUA SICURA E CIBO FRESCO

Dove si realizza

Il progetto si realizza nel quartiere di Kassai, della piccola città di Sarh al Sud del Ciad, nella Diocesi di Sarh, alla frontiera con la Repubblica Centroafricana. La situazione sociale ed economica di questo centro è molto povera, in quanto la popolazione è formata da semplici contadini, le donne e le ragazze rappresentano la categoria più vulnerabile. Dal 2009 è stato aperto un convitto (che noi chiamiamo foyer) per le ragazze usufruendo di alcuni ambienti non utilizzati della comunità delle Suore Comboniane. Lo scopo era di accogliere e assistere le ragazze e le giovani che provengono dalle zone rurali più remote e non hanno un punto d'appoggio.

Queste ragazze sono seguite per migliorare il loro livello scolastico con dei corsi di recupero, e continuare il loro percorso di studio al liceo o all'università private dove la qualità dell'educazione accademica è un po’ più avanzata, tenendo presente il contesto. Noi desideriamo sostenere queste giovani poiché provengono da aree molto remote e dove le donne non sono incoraggiate a perseguire studi accademici avanzati.

Per via del contesto da cui arrivano, molte delle ragazze hanno un livello educativo molto basso e con grandi lacune che si cerca di colmare con classi di ricupero. Accanto alla formazione scolastica ricevono al Foyer anche una formazione olistica sia umana che cristiana e imparano molte piccole arti pratiche utili per la propria vita (cucito, ricamo, cucina). Attualmente il foyer accoglie 18 ragazze dai 16 ai 22 anni.

Descrizione del progetto

Il progetto riguarda la costruzione di una torre e una cisterna per l'acqua. Qualche anno fa poiché l'acqua era scarsa e non arrivava con regolarità dal comune, è stata fatto un pozzo e costruito una torre idrica con l'impalcatura di ferro.

È stata costruita provvisoriamente con i fondi messi a disposizione in quel tempo. La torre che sorregge la cisterna d'acqua di 3 mila litri sta iniziando ad essere pericolante e l’impalcatura pende verso la casa del Foyer per cui dobbiamo intervenire quanto prima. La struttura più adatta e solida nel tempo è quella in cemento, a cui può essere installata una cisterna con una capienza maggiore (l’impalcatura attuale non permette ciò) in modo da assicurare una migliore gestione d’acqua giornaliera per le 18 ragazze.

Un’altra necessità riguarda l'acquisto di un frigorifero. Durante la stagione calda del Ciad è sempre un problema preservare il cibo senza un frigorifero a pannelli solari.

Obiettivi

  • Assicurare acqua pulita alle ragazze, maggior igiene e di conseguenza una salute migliore
  • Migliorare la conservazione del cibo per le ragazze riducendo il rischio di malattie

Beneficiari

Diretti: 18 ragazze dai 16 ai 22 anni

 

 

 

 

Sorella referente: sr Maria Teresa Traina

Project's costs

Fondamenta torre idrica
€ 140.00
Cemento armato per torre idrica
€ 3,102.00
Serbatoio da 8 metri cubi
€ 369.00
Rivestimento impermeabile
€ 135.00
Tubazioni
€ 231.00
Scala in metallo
€ 231.00
Frigorifero solare
€ 1,123.00
6 batterie 150 AH
€ 1,154.00
Cavi, terminale della batteria, adattatore, canalina di scolo, interruttore
€ 368.00
Trasporto materiale frigo
€ 77.00
Manodopera e installazione frigo
€ 208.00
Total
€ 7,138.00