This site uses analytics cookies to collect data in aggregate form and third-party cookies to improve the user experience.

RCA 09 - PROMOZIONE RAGAZZE MADRI BANGUI

nation
Central Africa Republic
duration
24 mesi
field
Women empowerment
complete
No
budget
14361 € / 9461 €
RCA 09 - PROMOZIONE RAGAZZE MADRI BANGUI

Dove si realizza

Il progetto si realizza a Bimbo, periferia di Bangui. La città di Bangui e i suoi dintorni, come altre grandi città della Repubblica Centrafricana, hanno subito gli effetti negativi di molteplici crisi militari e politiche. La popolazione di Bangui ha abbandonato alcuni dei quartieri centrali della città spostandosi verso le aree periferiche ritenute più sicure, tra cui la zona di Bimbo dove noi viviamo. Qui sono stati costruiti dei campi improvvisati, che hanno accolto migliaia persone private di tutti i loro beni poichè fuggivano dalle violenze e dagli scontri delle varie milizie all'interno della capitale.

Di conseguenza nelle scuole pubbliche, sono sovraffollate, con un numero di studenti che arriva anche a 150/200 bambini per classe, che studiano in condizioni deplorevoli. Questa situazione demotiva molti bambini che finiscono per abbandonare la scuola, in particolare le ragazze che sono costrette a rimanere a casa per aiutare i genitori nei lavori domestici e nelle piccole imprese per soddisfare i bisogni delle loro famiglie.

Questa disuguaglianza educativa ha contribuito ad esporre le ragazze molto presto a gravidanze indesiderate e altre forme di violenza di genere. Si avverte quindi un reale bisogno di supporto psicosociale per dando loro la possibilità di reinserirsi nella società. È a partire da queste carenze che si giustifica questo progetto e che vuole essere un modesto contributo della Congregazione delle Suore Missionarie Comboniane in risposta ai problemi delle ragazze madri abbandonate o vittime di stupro.

Descrizione del progetto

Questo progetto è rivolto alle ragazze madri, di età compresa tra i 15 ei 25 anni. Oltre alle consuete difficoltà legate ad una gravidanza precoce, la giovane madre vive una sofferenza morale legata alla sua particolare posizione nella società, all'atteggiamento culturale della sua famiglia che, nella maggior parte dei casi, la rifiuta. Il padre del bambino, essendo spesso anche lui un minorenne, sentendosi incapace di sostenerla, declina le proprie responsabilità.

Il progetto mira innanzitutto a migliorare le condizioni di vita delle ragazze madri per renderle indipendenti. Abbiamo individuato questa problematica attraverso le due indagini che sono state realizzate sul territorio, rispettivamente con ragazze madri e la comunità locale. Dai risultati di queste indagini, abbiamo di deciso di partire con questo progetto al fine di sostenere queste ragazze nell'imparare un mestiere che possa aiutarle a guadagnare e potersi prendere cura di sé e a garantire il futuro dei propri figli. Il progetto offre corsi di formazione di sartoria (taglio e cucito) e formazione finalizzata alla crescita umana, psicologica e spirituale per una durata complessiva di 2 anni.

Il progetto si divide in 3 fasi:
Fase 1. Formazione: formazione teorica su sartoria, formazione umana, capacità imprenditoriali, vendite e marketing.
Fase 2. Pratica: gli studenti taglieranno, cuciranno, useranno la macchina da cucire, testeranno le abilità di mercato, saranno esposti agli affari e alla contabilità.
Fase 3. Stage: le ragazze faranno un'esperienza in un'azienda e verranno collocate in luoghi strategici dove è prevista la possibilità di essere assunti in ambito lavorativo.

Nel progetto è inserito il costo per la costruzione di semplici servizi igienici esterni per le studentesse e gli insegnanti. 

Obiettivi

  • Dare una possibilità di riscatto a queste ragazze madri rendendole indipendenti attraverso l'apprendimento di un mestiere in modo che possano condurre una vita dignitosa
  • Rafforzare le capacità delle ragazze madri al fine di garantirne il sostentamento e renderle capaci di garantire l'istruzione e l'educazione dei propri figli
  • Formare professionalmente e fonire capacità imprenditoriali alle ragazze madri in modo che siano in grado di creare lavoro per sé stesse e diventare finanziariamente stabili per prendersi cura dei propri figli e di se stesse
  • Offrire una formazione umana per affrontare le sfide della vita come ragazze madri e arrivare ad una migliore pianificazione della loro vita

Beneficiari

Diretti: 20 Ragazze Madri tra i 15 ei 25 anni

Indiretti: i loro figli, le loro famiglie e la comunità di Bangui

 

 

Sorella referente: Sr Juliette Makolet

Project's costs

Attrezzature e materiale per corso taglio e cucito
€ 5,268.00
Salari insegnanti e coordinatrice progetto
€ 7,882.00
Spese amministrative
€ 1,231.00
Costruzione bagni
€ 656.00
Contributo locale
€ -646.00
Total
€ 14,391.00